• Content blog for candidates3
Candidates
I servizi di personal shopper: come funzionano

16/05/23

Il lavoro di personal shopper presso The Personal Shopper Agency è uno dei lavori extra più remunerativi del momento e se stai pensando di candidarti, vogliamo mostrarti i dettagli sui servizi che svolgerai se diventi personal shopper presso la nostra agenzia.

Dai un'occhiata e scopri di più su questo lavoro extra!

  1. Servizi sporadici
  2. Istruzioni per gli acquisti
  3. Visita ai negozi
  4. Pagamento e carte di credito aziendali
  5. Processo di spedizione
  6. Remunerazione

​​​​​​​


Servizi sporadici

donna-con-borse-della-spesa-che-guarda-la-vetrina

Prima di approfondire il funzionamento dei servizi presso The Personal Shopper Agency, dobbiamo discutere del numero di servizi che un personal shopper può svolgere ogni mese. Come regola generale nella nostra agenzia, i personal shopper svolgono uno o due servizi al mese, per due motivi principali:

  1. Svolgendo solo due servizi al mese, il lavoro viene ancora considerato un'attività extra, quindi che non devi dichiarare il tuo reddito nelle tasse annuali, quindi non perdi alcun percentuale dei tuoi guadagni.
  2. Per accedere all'acquisto di articoli esclusivi, i personal shopper devono creare un profilo VIP presso il negozio, che si ottiene acquistando diversi articoli di base prima di chiedere gli articoli limitati. Per poter creare un profilo più naturale come cliente abituale, è meglio visitare i negozi non più di 2 volte al mese.

Questo è il motivo per cui The Personal Shopper Agency offre servizi sporadici che possono essere svolti nel tuo tempo libero o dopo aver completato il tuo orario di lavoro regolare. Ricordiamo che il lavoro di personal shopper è considerato un'attività extra per guadagnare un reddito aggiuntivo ogni mese, ma non è un lavoro a tempo parziale o freelance.

Istruzioni per gli acquisti

donna-con-telefono

Prima di svolgere un servizio di base o speciale, il personal shopper riceverà un messaggio da un rappresentante dell'agenzia che si occupa di mantenerne i contatti e addestrarlo per diventare un acquirente esperto. Questo messaggio sarà inviato con almeno una settimana in anticipo, per assicurarsi che il personal shopper abbia il tempo di pianificare la visita ai negozi o di sapere se sarà disponibile per svolgere il servizio. Ciò significa che se non può visitare il negozio nel giorno richiesto, può sempre rifiutare il servizio e aspettare il prossimo servizio e le relative istruzioni.

La mattina del giorno del servizio, o il giorno precedente, il personal shopper riceverà le istruzioni per l'acquisto, che includeranno il marchio, l'accessorio, il modello, i colori e altri dettagli sull'articolo che devono acquistare. Il personal shopper deve tenere conto di tutti i dettagli e visitare il negozio durante quella giornata quando ha il tempo per farlo. Se ci sono dubbi sull'acquisto, il personal shopper deve chiedere al rappresentante dell'agenzia di mantenere una buona comunicazione ed evitare qualsiasi fraintendimento o errore.

Visita ai negozi

vetrina-di-lusso

Durante la visita ai negozi, i personal shopper devono sempre recarsi nel negozio che visitano regolarmente a seconda del marchio, ciò assicurerà che possano costruire un buon profilo VIP che permetterà loro di ottenere articoli esclusivi nelle visite future. Una volta nel negozio, il personal shopper dovrebbe cercare di parlare con il commesso che li ha aiutati in precedenza, in questo modo potranno continuare a costruire una buona relazione.

Devono chiedere gli articoli che sono stati loro indicati, con ogni dettaglio sul colore e il modello. Se l'articolo non è disponibile nel colore esatto che è stato indicato, il personal shopper deve comunicare con il rappresentante dell'agenzia e aspettare i loro comandi su cosa fare.

Nel frattempo, il commesso cercherà di offrire altre opzioni con modelli diversi e colori simili, il personal shopper può inviare le opzioni ai rappresentanti dell'agenzia e attendere le loro istruzioni. Una volta ricevute tutte le istruzioni su quale articolo acquistare e ottenuta l'approvazione, devono procedere all'acquisto dell'articolo.

Durante la visita al negozio, il personal shopper deve rimanere il più rilassato possibile e essere socievole con il commesso, non deve mostrare segni di essere un personal shopper, ma deve agire come un cliente regolare e parlare come se gli articoli fossero destinati a loro stessi o ai loro cari.

La visita al negozio può richiedere circa 30 minuti, anche se dipende se il personal shopper deve svolgere un servizio di base o un servizio speciale, poiché potrebbe richiedere più tempo. Dipende anche dal periodo dell'anno e dal negozio che visitano.

Pagamento e carte bancarie aziendali

carta-di-credito-e-pagamento

Per acquistare gli articoli per l'agenzia, i personal shopper ricevono una carta bancaria aziendale con il loro nome, questa carta è di proprietà dell'agenzia e contiene solo i fondi dell'azienda e non dei personal shopper. Il nome dell'acquirente compare sulla carta solo per consentire loro di pagare e mostrarla insieme al proprio documento di identità.

Al momento del pagamento, il personal shopper deve conoscere il prezzo esatto dell'articolo e chiedere al rappresentante dell'agenzia di caricare la carta bancaria aziendale con i fondi esatti per effettuare l'acquisto. Una volta ricevuta la conferma che la carta è pronta, possono usarla per pagare l'articolo. Dopo aver completato l'acquisto, devono ricevere la fattura ufficiale e il ticket di pagamento della carta insieme all'articolo e tutti i suoi componenti.

Per motivi di sicurezza, le carte bancarie aziendali possono essere utilizzate solo nei negozi e non presso gli sportelli bancomat. Se vuoi conoscere tutto sulle carte bancarie aziendali dell'agenzia, clicca qui.

Processo di spedizione

donna-imballare-una-scatola

La spedizione degli articoli è un altro passo importante nel lavoro del personal shopper, per farlo, il shopper deve ottenere una scatola in cui possano essere inseriti gli articoli acquistati, questa scatola può essere acquistata con la carta bancaria aziendale con un ulteriore caricamento della carta, anche se a volte è inclusa nel caricamento iniziale dei fondi per l'acquisto dell'articolo.

Una volta che il personal shopper ha la scatola e gli articoli in possesso, deve scattare foto di ogni componente dell'articolo, nonché della fattura originale e del ticket di pagamento. Questo serve come modo per controllare e verificare che gli articoli siano quelli richiesti dal cliente e che tutto sia in ordine. Queste foto sono anche necessarie per l'assicurazione della spedizione, in modo da poter rispondere nel caso in cui la scatola si smarrisca o ci siano inconvenienti.

I personal shopper riceveranno una etichetta che dovranno attaccare alla scatola di spedizione completa con gli articoli e le fatture, questa etichetta indica la posizione degli uffici dell'agenzia Personal Shopper dove riceviamo gli articoli per ispezionarli e inviarli ai clienti. Il shopper deve anche compilare un modulo con i dettagli e le misure della scatola.

Il processo di imballaggio della scatola di spedizione richiederà al massimo 30 minuti. Dopo che la scatola è completa, il personal shopper si coordinerà con il servizio di spedizione in modo che possano ritirare la scatola da casa loro e inviarla al nostro ufficio. Tutti i dettagli della spedizione sono pagati dall'azienda. Presso l'agenzia Personal Shopper lavoriamo con servizi di spedizione come DHL, FedEx e UPS.

Remunerazione

euro-bollette

La remunerazione di ogni servizio dipende dal tipo di articolo che il personal shopper deve acquistare. Se il cliente richiede un prodotto di lusso di base, allora la remunerazione può variare da €90 a €130 per servizio. Se, d'altra parte, il cliente chiede un articolo di lusso esclusivo, la remunerazione può variare da €750 a €2.500 per servizio.

Come abbiamo già detto, il lavoro di personal shopper è un'attività extra per guadagnare un reddito aggiuntivo, il che significa che il personal shopper dovrà visitare i negozi solo una o due volte al mese. I servizi vengono eseguiti in circuiti di 4 servizi di base, seguiti da un servizio speciale, e poi il circuito ricomincia.

Speriamo che tu abbia appreso tutto ciò che desideravi conoscere sui servizi offerti dall'agenzia Personal Shopper, ora puoi fare il primo passo e iniziare il tuo percorso per diventare un personal shopper di successo con noi.

Se desideri saperne di più su questo lavoro, ti invitiamo a partecipare al nostro webinar gratuito su come diventare un personal shopper,clicca quiper saperne di più.

E se sei pronto a candidarti per il lavoro di personal shopper, segui questo link e compila il modulo con le tue informazioni, il nostro rappresentante delle risorse umane ti contatterà molto presto.

Preparati a lavorare come personal shopper e guadagnare un reddito extra ogni mese!

Leave a comment

Please Login to leave a comment

Comments (0)